To Infinity And Beyond

by Ja Vigiu Plamja

/
1.
06:32
2.
3.
4.
5.
03:30
6.
7.
8.
04:54
9.

about

​Ja Vigiu Plamja in russo significa “vedo una fiamma” e si riferisce a ciò che venne captato nel lontano 1965 dai fratelli italiani Judica Cordiglia, radioesploratori del cosmo. Prima di Gagarin, questa è la voce di una cosmonauta russa mai tornata dall’ignoto dello spazio profondo e di cui il mondo non seppe mai nulla. Da questa avventura italiana radiocosmica il trio nasce e ad essa si ispira. “To Infinity And Beyond” attraversa la poesie di Sylvia Plath, le composizioni di Billy Strayhorn e i ritmi funk con un tocco di psichedelia: jazz, rock e poesia si sovrappongono, intrecciano i propri istinti in una miscela intensa, romantica e mercuriale.

Massimiliano Sorrentini

credits

released January 1, 2011

​FEDERICO SQUASSABIA keyboards
MASSIMILIANO SORRENTINI drums
SILVIA DONATI vocals

featuring FRANCESCO BIGONI tenor sax
ENRICO TERRAGNOLI banjo (guest on "Lei dice")

Recorded at PERPETUUM MOBILE, Nave (BS), Italy in January 2010 by ALESSANDRO "ASSO" STEFANA
Mixed by ENRICO TERRAGNOLI and MASSIMILIANO SORRENTINI at Greedy Little Sisters, Verona, Italy
Mastered by MAX TRISOTTO, Padova, Italy
Artwork and graphics by MASSIMILIANO SORRENTINI

tags

license

all rights reserved